Agricola Bellaria: eccellenza made in Campania

0
621

Un’azienda ambasciatrice nel mondo del sapore inconfondibile del vino made in Irpinia

 La verde Irpinia, con i suoi monti boscosi e le colline verdeggianti ed incontaminate, i suoi parchi naturali e le sue oasi naturalistiche ma soprattutto con i suoi vini eccellenti, ogni giorno racconta al mondo la storia di una terra ricca di antiche e genuine tradizioni contadine. In questo meraviglioso scenario naturalistico e paesaggistico, ad un’altitudine che va dai 300 ai 600 metri sul livello del mare, vengono prodotti alcuni tra i migliori vini d’Italia e non solo. Ed è proprio qui, nell’area che si estende tra il Parco del Partenio e le valli del Sabato e del Calore, che nel 2011 è nata l’Azienda Agricola Bellaria, produttrice ed esportatrice in tutto il mondo di vini di eccellenza. “Il pregio dei nostri vini è legato all’Irpinia, una delle terre più incontaminate e fertili del Sud Italia”, asserisce senza mezzi termini Antonio Pepe, titolare della società che oggi rappresenta uno dei simboli del rinascimento enologico del meridione d’Italia. L’azienda ha infatti saputo imporre la propria leadership nel mercato di riferimento (in pochi anni l’export ha raggiunto quota 70%) grazie alla produzione di un vino eccellente, massima espressione del territorio irpino. Un vino autentico, genuino, e non presente nella Grande Distribuzione (GDO) e, perciò, destinato ad un target molto selezionato di consumatori, sia in Italia che all’estero. Un vino prodotto in quantità limitate esclusivamente nei vigneti di “proprietà”, avendo molta cura e rispetto della vite nella sua naturale fase di vegetazione e dei rigorosi disciplinari di produzione. L’esclusivo patrimonio genetico di questi terreni rigogliosi (circa 16 ettari), e l’accurata gestione agronomica rispettosa degli equilibri ambientali rendono i vini autoctoni dell’Azienda Agricola Bellaria unici nel loro genere. Il Fiano di Avellino D.O.C.G., il Taurasi D.O.C.G., Il Greco di Tufo D.O.C.G., l’Irpinia Falanghina D.O.C. e l’Irpinia Coda di Volpe D.O.C. esprimono la vocazione e la passione di un’impresa che segue meticolosamente tutte le fasi della lavorazione, dalla vinificazione all’imbottigliamento fino alla commercializzazione, sempre attenta alla selezione di un consumatore amante e conoscitore della vera tradizione enologica locale. Un’azienda che all’esperienza del lavoro nelle campagne, ha saputo unire una forte vocazione all’internazionalizzazione, desiderosa di esportare la genuinità dei suoi prodotti sulle tavole di tutto il mondo. “L’eccellenza dei nostri vini, premiata in numerosi concorsi internazionali alla cieca, ci ha spinti, infatti, a voler avvicinare più persone al mondo del vino” conclude Antonio Pepe. “Anche per questo saremo presenti al Vinitaly che si terrà a Verona dal 15 al 18 aprile (Padiglione B della Campania)”.

 

 

Per maggiori info (www.agricolabellaria.com) (info@agricolabelaria.it)

di Roberta Imbimbo

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here