La chirurgia dell’anima

0
878

Gli innegabili benefici psicologici dell’intervento più amato dalle donne…

“I piccoli miglioramenti estetici possono trasformarsi in grandi cambiamenti interiori che restituiscono alla persona una rinnovata fiducia in sé stessa e non di rado una nuova gioia di vivere”, asserisce con forza il dott. Antonio Criscuolo, Responsabile di Chirurgia Plastica presso la Clinica Santa Lucia di San Giuseppe Vesuviano (Napoli), dove opera dal 2009. Nonostante la sua giovane età, è riuscito ad affermarsi in un settore molto competitivo grazie alla sua indiscussa professionalità e alla sua elevata preparazione, frutto di studi qualificati svolti dapprima alla Federico II di Napoli e successivamente all’università di Gratz (Austria) e a quella di Nizza.

Dott. Criscuolo, a suo avviso gli interventi di chirurgia estetica contribuiscono a migliorare la qualità di vita delle pazienti?

Assolutamente sì. Oggi la chirurgia estetica, che negli ultimi anni ha perfezionato in modo sorprendente le proprie tecniche, è sempre più percepita come la chirurgia dell’anima. La paziente, metabolizzando a livello inconscio una metamorfosi positiva, inizia a trasmettere all’esterno questa nuova elaborazione del proprio corpo sotto forma di maggiore autostima e di maggiore disponibilità ad interagire con il mondo circostante.  Il giovamento che si può trarre da un intervento di chirurgia estetica, quindi, non si ferma al mero aspetto estetico, per quanto molto importante, ma si espande anche alla sfera psico-emotiva. Molte mie pazienti che si sono sottoposte ad un aumento chirurgico del seno, per esempio, riferiscono di aver acquisito maggior sicurezza in sé stesse dopo l’intervento estetico (si sentono più attraenti, più giovani e quindi più desiderabili), nei confronti del mondo esterno e soprattutto nel rapporto con il proprio partner. Non a caso oggi la mastoplastica additiva è il “ritocchino” in assoluto più praticato poiché, se è eseguito bene e da mani esperte, influisce positivamente su numerosi aspetti della vita privata (rinnovando l’entusiasmo nella coppia), sociale e professionale della paziente.

La scelta del chirurgo plastico, tuttavia, è estremamente importante poiché la sicurezza e l’efficacia della procedura dipendono dall’esperienza del professionista. Lei come si approccia alle sue pazienti?

Consigliando loro una chirurgia il più naturale possibile, che non stravolga la loro immagine e che le aiuti a ritrovare sé stesse. Oggigiorno le moderne tecniche operatorie, sempre più raffinate e all’avanguardia, ci consentono di raggiungere risultati davvero straordinari in modo molto sicuro ed efficace, in modo da esaudire il desiderio di ogni donna di sentirsi affascinante, sensuale ed appagata a livello psicologico, grazie ad una rinnovata identità femminile.

Per maggiori info (www.chirurgoplasticocriscuolo.it) (dottantoniocriscuolo@gmail.com)

di Roberta Imbimbo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here