L’importanza della formazione e-learning oggi

0
432
Marco Brizzi, direttore generale di Projit, descrive i vantaggi derivanti dall’utilizzo di piattaforme digitali

Nell’era della business competition, la formazione professionale dei dipendenti assume un ruolo di primaria importanza. Negli ultimi anni, grazie all’avvento del digitale, corsi e lezioni on line si sono fortemente evoluti: l’uso di tecnologie sempre più all’avanguardia ha consentito alle aziende di poter amministrare, supportare e diffondere la formazione e-learning come mai prima d’ora e ai lavoratori di poter usufruire di percorsi formativi altamente efficaci. Tra le società altamente specializzate in attività di consulenza e formazione e-learning – in materia di sicurezza sul lavoro, compliance, privacy, sicurezza delle informazioni e sistemi di gestione –spicca la Projit di Roma. Nata nel 2002, negli ultimi anni questa società giovane e dinamica ha affermato la propria leadership nel mercato di riferimento, infoltendo notevolmente il proprio parco clienti (ad oggi conta ben 150 mila iscritti in piattaforma).

Dott. Brizzi, quali sono i vantaggi per le aziende che decidono di adottare un modello di formazione digitale?

L’abbattimento delle barriere spazio e tempo è sinonimo di competitività: l’abilità di imparare ed aggiornarsi più velocemente dei propri competitors è senza dubbio un vantaggio competitivo non trascurabile. Con la didattica online si riescono, inoltre, ad abbattere i costi sostenuti per lo spostamento di dipendenti ed è possibile gestire in modo informatizzato e costantemente aggiornato l’attività formativa.

Cosa vi distingue dai competitors?

La capacità di costruire processi multimediali innovativi ed accattivanti, in grado di stimolare e motivare il fruitore, consentendogli di accrescere le proprie conoscenze con la massima flessibilità.

Per maggiori info: www.projit.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here