Quando la salute passa per il benessere…

0
98

È innegabile che negli ultimi 20 anni la medicina convenzionale abbia raggiunto traguardi straordinari e superato limiti inimmaginabili, grazie soprattutto a numerosissime scoperte scientifiche, che rappresentano un punto di svolta nel trattamento di molte patologie. Oggi, accanto alla medicina tradizionale, vi sono tutta una serie di discipline e tecniche olistiche che, riportando sullo stesso piano gli aspetti fisici, mentali, emotivi e spirituali del soggetto, prendono in considerazione l’organismo nella sua globalità per il raggiungimento complessivo dell’individuo. “Le tecniche olistiche sono orientate alla persona e non alla malattia, alla causa e non al sintomo, al sistema e non all’organo, al riequilibrio invece che alla cura, stimolando il naturale processo di autoguarigione del corpo”, asserisce con enfasi la dott.ssa Chiara Cesarini, noto operatore olistico e consulente nutrizionale di San Sebastiano Al Vesuvio (NA).

Chiara Cesarini, cos’è la disciplina olistica?

È un approccio integrato su basi scientifiche che tratta nel modo più naturale possibile – anche attraverso l’assunzione di integratori ad alta potenza –  la capacità del corpo di auto-rigenerarsi. Tale disciplina analizza l’individuo nella sua interezza affrontando il suo benessere a 360 gradi. Dopo una consulenza personalizzata, un operatore olistico qualificato ed esperto è infatti in grado di valutare lo stato di salute globale di una persona e di aiutarla a ritrovare, in modo del tutto naturale, l’equilibrio psico-fisico perduto.

Da moltissimi anni lei si prende cura delle persone. Come è nata la sua passione per questo lavoro?

Dopo aver conseguito il diploma di estetica, per motivi strettamente personali, ho sentito il bisogno di approfondire le mie conoscenze sul mondo della salute. E così sono diventata dapprima Master Reiki e poi, nel 1999, consulente nutrizionale dell’Istituto Olistico Italiano, ispirata dalla profonda convinzione che “una persona felice è una persona sana. E la salute passa innanzitutto dalla tavola”. In 30 anni di attività, ho quindi maturato una significativa esperienza come operatore del benessere, approfondendo lo studio della medicina tradizionale cinese, del mondo erboristico, della meditazione e, soprattutto, di tutte le tecniche di rilassamento, indispensabili per ritrovare serenità e vitalità. Tutte queste conoscenze trasversali mi danno oggi la possibilità di elaborare programmi personalizzati, in modo da aiutare le persone a ritrovare la propria luce interiore.

di Roberta Imbimbo

Per maggiori info: www.chiaracesarini.it info@chiaracesarini.it 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here