L’importanza di essere portatori di bei sorrisi sani

0
27

Il nostro biglietto da visita…

“Il sorriso gioca da sempre un ruolo fondamentale nella nostra vita, essendo il veicolo più importante delle nostre emozioni, la finestra con la quale ci mostriamo agli altri e riusciamo ad entrarne in empatia: è molto più facile risultare gradevoli, rassicuranti e convincenti se ci si presenta con un sorriso piacevole piuttosto che con un volto cupo e pensieroso”. Inizia così l’intervista alla dott.ssa Stefania Persia, Odontoiatra di Roma con Studio privato a San Giovanni in Laterano, che ha dedicato la sua vita professionale prevalentemente alla Protesi con particolare interesse a quella Estetica.

Dott.ssa Persia, che ruolo gioca il sorriso nella vita di ciascuno di noi?

Una bocca sana e una bella dentatura esprimono non solo uno stato di benessere fisico ma ci influenzano anche da un punto di vista psicologico ed emozionale. Ancor di più nella nostra società, dove l’estetica assume un’importanza rilevante nei rapporti interpersonali, gesti quotidiani come ridere o parlare in pubblico possono diventare delle sfide per chi non si sente sicuro del proprio sorriso. In altri termini, per ciascuno di noi è molto importante pensare di avere un bel sorriso per poterlo donare a chi ci sta di fronte. Vogliamo sentirci portatori di bei sorrisi sani! Con questo non penso alla perfezione di forma e posizione dei denti perché un dente leggermente ruotato o corto rispetto al suo vicino rappresenta l’irregolarità che può avere un filo di perle! L’importante sta nel piacersi esattamente così come ci si vede! Essere portatore di un bel sorriso sano vuol dire sentire intimamente di essere piacevoli e di poterlo mostrare agli altri.

Da oltre 30 anni lei si occupa di riabilitazioni odontoprotesiche. Come è evoluta l’estetica del sorriso nel corso degli anni?

Negli ultimi tempi è sorta un’attenzione maggiore per l’estetica del sorriso e cure di questo genere sono sempre più richieste. L’odontoiatria estetica si è evoluta rapidamente. Ed oggi, grazie ai notevoli progressi ottenuti nel campo dei biomateriali (varie tipologie di ceramiche come la zirconia-ceramica, il silicato di litio o le ceramiche feldspatiche), all’affinamento delle tecniche di esecuzione (tecnica della pressatura o della tecnologia CAD_CAM) ed alla elevata specializzazione interdisciplinare, è possibile raggiungere nel campo della odontoiatria restaurativa e protesica, risultati di eccellenza dal punto di vista estetico e funzionale. La fase di progettazione, la più lunga e delicata, consente di poter personalizzare ogni singolo lavoro in base alle specifiche esigenze del singolo paziente. Lo step successivo – quello della preparazione dei denti, rilevazione delle impronte, della cementazione adesiva delle faccette sui denti – deve necessariamente seguire dei rigidi protocolli che hanno come unico fine quello di restituire la gioia di sorridere, garantendo risultati duraturi e non stereotipati.

Per maggiori info:

www.studiopersia.it

stefania.persia@gmail.com

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here