Il bisogno di ammodernare le infrastrutture e di restituire alla città aree urbane dismesse e degradate in chiave funzionale alle esigenze presenti e future di cittadini  ed imprese, pone l’accento sull’importanza di rilanciare le suddette zone con interventi urbanistici di qualità, tesi a migliorare l’attrattività e lo sviluppo economico del territorio”, asserisce con enfasi Paolo Signoretti, Presidente di Heliopolis, una realtà internazionale nata con l’obiettivo di sviluppare opportunità di business nel settore delle energie rinnovabili, dell’efficientamento energetico e della rigenerazione urbana.

di Roberta Imbimbo

Dott. Signoretti, ci può parlare della mission della società da Lei fondata?

Heliopolis è nata nel 2009 con l’obiettivo di sviluppare opportunità di business nel settore delle energie rinnovabili, dell’efficientamento energetico e della rigenerazione urbana. Una realtà imprenditoriale di respiro internazionale, che in poco tempo è riuscita a diventare un player di riferimento, soprattutto nei capoluoghi di provincia del Nord Italia. Dalle diverse sedi operative in Italia, a Trento e a Milano, – grazie alle competenze di un team multidisciplinare di 80 professionisti altamente qualificati in management, engineering e procurement – collabora con soggetti privati ed enti pubblici per realizzare progetti di rigenerazione urbana in chiave sostenibile e condivisa, in base alle esigenze di sviluppo culturale, economico, sociale ed ambientale del territorio. Il suo obiettivo prioritario è quello di creare valore nelle aree in cui opera, ma soprattutto nel territorio con cui si relaziona, rispettando la comunità, l’ambiente circostante, contrastando il frenetico e indiscriminato ricorso al consumo di suolo libero; una filosofia che guida da sempre l’operato di tutto il Gruppo, dando concreta attuazione alle tre, anzi quattro, dimensioni dello sviluppo sostenibile: economia, ambiente, società, cultura.

Quali sono i vostri punti di forza che hanno consentito di raggiungere traguardi così importanti?

Oltre all’esperienza e alla professionalità maturate in tati anni di attività, Heliopolis è sicuramente un partner affidabile, trasversalmente competente e solido dal punto di vista economico finanziario.

Particolarmente attiva sull’Asse del Brennero e in Lombardia, negli ultimi anni ha realizzato progetti di grande qualità e assolutamente contestualizzati, progettati per il benessere degli utenti, lavorando a stretto contatto con i vari stakeholders interessati (attivando percorsi di partecipazione ad hoc), per condividere con loro un percorso di crescita e di sviluppo dei loro territori. La rigenerazione è per noi un processo che non ha regole predefinite e deve adattarsi al caso concreto; deve puntare a una crescita lineare del contesto in cui si va ad operare, in modo da dare alle città un contributo in termini di sostenibilità ambientale (attraverso la rinaturalizzazione dei luoghi) ma anche un motivo di rilancio dal punto di vista culturale, sociale ed economico (sostenendo la ripartenza di intere filiere industriali del Made in Italy). Il nostro obiettivo per il futuro è puntare a riqualificare un numero sempre maggiore di aree ad oggi orfane; un obiettivo oggi più che mai prioritario soprattutto dopo che il lockdown dei mesi scorsi ci ha fatto riscoprire la vita di quartiere e l’importanza dei servizi di prossimità. Le risorse previste dal Next Generation Fund rappresentano, a tal fine, una grande occasione per accompagnare le nostre città nella transizione verso le smart city del futuro, che saranno sempre più a misura d’uomo!

Per maggiori info

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here