In quasi due decenni di presenza sul mercato, OVB è riuscita ad affermare la propria leadership sul mercato italiano della consulenza assicurativa, grazie ad un approccio di business innovativo, orientato al cliente e basato su collaborazioni durature e affidabili. “La nostra forza consiste nel fornire consulenza altamente qualificata, e cucita su misura in base alle singole necessità, sia tramite un contatto diretto che in modo digitale, da un luogo scelto dal cliente” asserisce con enfasi Gionatan Gargamelli, manager di questa realtà di successo che oggi è presente in 15 paesi europei, rappresentando così uno dei principali fornitori di servizi assicurativi e di mediazione finanziaria attivo a livello europeo.

di Roberta Imbimbo

Dott. Gargamelli, qual è la mission di OVB?

Con una sede operativa nel cuore di Colonia, siamo oggi uno dei principali player nel mercato della mediazione assicurativa e finanziaria in Europa.  Tra le attività di maggior rilievo, sempre orientate alla massimizzazione della customer care con un servizio personalizzato e qualificato, spicca la consulenza patrimoniale alle famiglie. Grazie ad un team altamente specializzato e a partnership di assoluto prestigio, siamo in grado di offrire le migliori soluzioni assicurative e finanziarie, adatte a soddisfare le esigenze dei singoli clienti (sempre al centro di ogni nostra attività aziendale), anche in termini di sicurezza e previdenza. Per essere all’altezza di questo obiettivo, offriamo una vasta gamma di prodotti e un’assistenza a 360 gradi sia diretta che digitale; un servizio quest’ultimo di notevole valore aggiunto in questo periodo di emergenza sanitaria, in cui i nostri intermediari hanno dovuto svolgere un lavoro incredibile, adattandosi rapidamente ai cambiamenti imposti dal mercato. Soprattutto durante il lockdown, infatti, hanno dovuto aumentare sensibilmente il ricorso alla consulenza video, poiché anche nei clienti vi è stata una crescente accettazione dell’impiego di tali strumenti. L’esperienza legata al COVID-19 ha inoltre sensibilizzato le persone verso una maggiore gestione dei rischi personali. Per quanto riguarda i risparmi, oggi risulta evidente quanto sia importante avere soluzioni flessibili per prodotti di previdenza moderni. A tal proposito, motiviamo i nostri clienti a iniziare a risparmiare per la vecchiaia in tempo utile e, soprattutto, a risparmiare nel modo corretto.

In che senso?

Molto spesso, consigliamo ai clienti di investire in beni materiali con un orizzonte di investimento a medio o lungo termine. Tuttavia, l’investimento diretto in azioni individuali è adatto solo alle persone che hanno una lunga esperienza in questo settore e che possiedono inoltre una buona “capacità di resistenza” in caso di fluttuazioni temporanee del valore. Dato che questo non è il caso della maggior parte dei nostri clienti, generalmente consigliamo loro i fondi d’investimento gestiti attraverso una polizza assicurativa, il cui principale vantaggio risiede proprio nell’ampia diversificazione del rischio attraverso un gran numero di emittenti e titoli. In estrema sintesi, le nostre raccomandazioni si basano sempre sulla situazione reale di ogni singolo cliente. Durante la consulenza personale, infatti, individuiamo l’offerta di prodotti che meglio si adatta alle possibilità finanziarie e alla situazione di vita individuale del singolo investitore.

Lei è parte di OVB dal 2017. Quali sono gli obiettivi che si è prefissato come amministratore delegato di OVB Italia?

Desidero contribuire in modo significativo allo sviluppo di OVB Italia, puntando ad un’ulteriore espansione della nostra presenza sul territorio italiano con l’apertura di nuove sedi operative. Contemporaneamente, desidero ampliare la nostra offerta per fornire prodotti e servizi aggiuntivi, sempre ad alto valore aggiunto. L’obiettivo è quello di acquisire nuove fabbriche di prodotto e di incrementare il nostro parco clienti, differenziando anche i settori target cui destinare la nostra offerta. La digital transformation, l’aumento delle nostre attività nel settore dei social media e l’aumento della quantità di informazioni su Internet sono per noi altri traguardi molto importanti!

OVB Italia fa parte di un gruppo che è presente in 15 paesi europei.
Questo comporta dei vantaggi? E qual è il vostro principale punto di forza che vi contraddistingue dai competitors?

Assolutamente sì. Facendo parte di una multinazionale che vanta 50 anni di esperienza nel campo della consulenza finanziaria a tutto tondo beneficiamo della rete OVB. Abbiamo piattaforme che ci permettono di confrontarci a livello internazionale. Con un approccio basato sulle best-practice siamo in grado di utilizzare le esperienze nei singoli mercati per trasferirle con successo ad altre piazze. A sostenere le nostre attività in Italia sono anche il nostro marchio, conosciuto in tutta Europa, la quotazione in borsa della nostra capogruppo, la relativa trasparenza e l’elevata solidità finanziaria. I giovani, in particolare, apprezzano il posizionamento di OVB sul territorio europeo che offre opportunità di carriera internazionali e l’alto grado di indipendenza che il nostro modello di business offre. Dal mio punto di vista la diversità è uno dei nostri punti di forza, che ci differenzia in modo netto dai competitors. I manager senior della vecchia generazione trasmettono la loro esperienza ai più giovani, mentre i questi ultimi contribuiscono alla crescita aziendale con il loro dinamismo. La cooperazione di persone con diversi approcci e punti di vista apre nuove prospettive e opportunità di azione. In OVB colleghi di paesi diversi e generazioni diverse lavorano insieme per un obiettivo comune: non deludere mai le aspettative dei clienti!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here